home - PAOLO BORDOGNA
"Un Dulcamara di velluto, seduttivo e misterioso, con guizzi di cattiveria nel sillabato, ma sempre sul canto, umanissimo, mai caricaturale, di splendida tecnica, fuori dal bozzettismo consueto dei bassi buffi."  
                                                                       C.Moreni, IlSole24ore

                                                                  



news....

news....

ottobre 2016 - Elisir d'amore- Valencia: "Paolo Bordogna también gustó mucho como Dulcamara, siempre dispuesto a estafar con bebidas y filtros estimulantes, y una voz rotunda que llegaba al último rincón de la sala" VALENCIAPLAZA

agosto 2016 - Barbiere Terme di Caracalla: "Tra quest'ultimi spicca il travolgente Paolo Bordogna, che può esprimere tutto il suo istrionismo vocale e scenico, scatenandosi senza mai sbracare. E finalmente ci dà un Bartolo non rincretinito e semiparalitico!" IL GIORNALE DELLA MUSICA

aprile 2016 - Paolo Bordogna – reduce da un bel Dandini in quel di Torino – ritorna qui al suo cavallo di battaglia che è Don Magnifico, già affrontato infinite volte, eppure sempre vocalmente curato, anzi arricchito di qualche inusitata appoggiatura a testimoniare l’attenzione e la musicalità di un artista capace nella tanto difficile quanto irresistibile sintesi fra solidità vocale e presenza scenica debordante. APE MUSICALE

De son côté, Paolo Bordogna – pétulant Dulcamara il y a deux saisons à l'Opéra de Marseille - se glisse dans les habits de Don Magnifico avec un vis comica et des talents d’acteur indéniables, doublé d'une maîtrise du chant sillabato tout simplement confondante. OPERA-ONLINE

debordante Paolo Bordogna, assolutamente padrone della scena nel ruolo di Don Magnifico che ormai sembra appartenergli in toto. Sin dalla cavatina Miei rampolli femminini si impone con la precisione del canto in puro stile rossiniano, sciorinando un sillabato immacolato e una precisione nell’onomatopeia che gli consente di cantare tutto a voce spiegata e con fiati lunghissimi. L’attore è poi straordinario, vero buffo che occupa il palcoscenico incurante della fatica che il canto, unito alla complessità di una regia come questa impone agli interpreti. OPERACLICK

marzo 2016 - Mattatore della serata è Paolo Bordogna nei panni di Dandini. L'aria d'esordio “Come un'ape nei giorni d'Aprile” è un magnfico esempio di stile rossiniano per pulizia di emissione, tempi comici e cura delle colorature. Il pieno controllo dello strumento gli consente di muoversi con sicurezza nella partitura del compositore Pesarese ed offrire un'interpretazione da vero fuoriclasse. OPERALIBERA.NET

gennaio 2016 - Sydney - It’s also fair to say that no Barber will thrive without a decent barber and OA have struck absolute gold in Paolo Bordogna, probably the best sung, certainly the best acted Figaro I can recall. The Italian buffo has all the notes – check out the focussed, ringing top in Largo al factotum – but he doesn’t just sing it, he acts with the voice right on through the text. His barber is cheeky, smart, clever, winning and very, very, funny. Your eyes are glued to him whenever he is onstage. His physicality is a dream, no moment over or under-judged, and the level of invention is sky-high. LIMELIGHT MAGAZINE

novembre 2015 - Recital "Une soirèe chez Rossini" con Bruno Canino : "Bordogna ha sfoderato la calda voce baritonale, buona per qualche eroe verdiano ma anche per l'allegria di un Papageno" LA STAMPA G. Pestelli

ottobre 2015: "Paolo Bordogna è un protagonista dalle mille risorse: canto ineccepibile, sillabato vertiginoso, accento multiforme, incanalato sempre verso una dimensione umana, arguta e mai caricaturale del personaggio, carisma naturale." APE MUSICALE

settembre 2015: "Paolo Bordogna stars in a flawless Don Pasquale in Naples: This light reading was steadfastly grounded on Paolo Bordogna’s powerful characterisation of the title role, as he was able to realise what Donizetti intended: amusement at his foolishness and sympathy for his subsequent troubles. He delivered “Un foco insolito" with fine self- deception, as he walked about the stage looking forward to recapture his youth by marrying a young wife. Bordogna made a really big impression with his massive basso, comic flair and strong personality." BACHTRACK

agosto 2015: "Bordogna is the perfect complement, a natural comedian and showman (echoes of Rossini’s factotum), but at the same time a powder keg of a man, always on the brink of a temperamental detonation. He can do pathos as well, as evidenced in a surprisingly touching recognition scene with his long lost parents. His dark baritone is characterful with plenty of heft and his natural command of the language allows him to really let fly in the recitative. There’s a real bond between him and Fiebig giving a sense of two savvy people who could rise to the top if only social circumstance would allow it." LIMELIGHT MAGAZINE

giugno 2015: Leporello at Wiener Staatsoper "Paolo Bordogna erstmals im Haus am Ring vor und konnte mit seinem eher hellen Bariton und einer überschäumenden Spielfreude das Publikum für sich gewinnen. Da die beiden Stimmen im Timbre ähnlich klingen, ist wenigstens akustisch verständlich, dass sich Elvira bei der Verkleidung täuschen lässt, auch wenn Leporello fast einen Kopf kleiner als sein Herr ist."

maggio 2015: "Paolo Bordogna, Don Magnifico, sang with notable power and flair, and you had a bottom-heavy cast.” Washington Post - "On opening night, Italian baritone Paolo Bordogna made the most of Don Magnifico's scenes. Possessing a voice of supple power, Bordogna milked every comic moment from the scene-stealing role, clearly an audience favorite." Broadway World opera.

gennaio 2015: "Pour ses débuts à Marseille Paolo Bordogna frappe fort : outre l’extension et l’autorité vocale qu’on lui connaît il éblouit le public par sa volubilité dans les passages d’agilité et sa fantaisie scénique, où grimaces et gestuelle acrobatique tirent Dulcamara vers le zanni qu’il n’a jamais cessé d’être."

ottobre 2014: “Le Don Bartolo de Paolo Bordogna - une véritable star de la scène - avec commande vocale et le respect du style impeccable, il a joué le caractère conçu par le réalisateur »

settembre 2014:“Il Bartolo di Paolo Bordogna è una lezione di tecnica e d’interpretazione; sempre sicuro nelle agilità, impeccabile nel sillabato, intelligente nella ricerca del giusto accento.”

agosto 2014: Il barbiere di siviglia ROF : "Paolo Bordogna tratteggia con accento sicuro un Bartolo giovanile e frizzante, al tempo stesso acuto indagatore e serioso padrone della scena: il timbro è caldo e vellutato, l’emissione precisa e ben calibrata"

luglio 2014: Il barbiere di siviglia al tearo dell'opera di firenze "Paolo Bordogna in Don Bartolo, è stato la salvezza dello spettacolo, tanto che sembrava lui il vero protagonista, vuoi per le scelte registiche, vuoi per le capacità attoriali, vuoi per le ottime capacità canore, vuoi perché sa essere un grande Don Bartolo… Ha dimostrato una tecnica sicura, un ottimo parlato cantato, una voce a posto! Scenicamente ineccepibile e divertente."

giugno 2014: Il concerto "iTre Baritoni" con la Filarmonica Toscanini di Parma al fianco di R. de Candia e M. Pertusi è stato festeggiatissimo da pubblico e critica; presto altre date!

maggio 2014: un altro successo per Dulcamara a Wiesbaden-MAIFESTSPIELE.

marzo 2014: splendida affermazione con Don Magnifico nella Cenerentola alla Bayerische Staatsoper .

gennaio 2014: ancora un successo internazionale, col debutto di Selim, nel Turco in Italia, per la prima volta in scena alla Sydney Opera House, nell'anno del bicentenario dalla prima esecuzione.

dicembre 2013: sensazionale prestazione al Gala di Capodanno presso la Concert Hall di Sydney davanti a 2690 spettatori.

dicembre 2013: splendido successo al Teatro Real di Madrid per il Dulcamara con la regia di D. MIchieletto

novembre 2013: grande ritorno al Regio di Torino con il Barbiere di Siviglia

settembre 2013: Milano, Teatro alla Scala "La Scala di Seta" - "...Paolo Bordogna lo rende alla perfezione rivelandosi un esemplare interprete rossiniano, con una voce brillante, un buon fraseggio e una fortissima presenza scenica riscuote le ovazioni del pubblico"

Agosto 2013: Pesaro, R.O.F. "L'Occasione fa il Ladro" - "Paolo Bordogna ormai intronizzato fra i grandi buffi rossiniani" -A.Zedda.

Maggio 2013: C. Moreni sul Sole 24ore a proposito del "Così fan tutte" Barese: "motore di tutto è il Don Alfonso di Paolo Bordogna, giovane baritono di morbido timbro, suadente sulla parola, fine nei dettagli, spiritoso"

Marzo 2013: Grandioso debutto nel Matrimonio Segreto di Cimarosa al Teatro Regio di Torino.

Dicembre 2012: Ancora un altro successo per il Bartolo del Barbiere di Siviglia a Trieste con un cast stellare.

Ottobre 2012: A Bilbao un altro successo personale con il Barone di Kelbar nè "Un giorno di Regno" di Verdi.

Agosto 2012: impressionante successo al ROF con Matilde di Shabran nei panni del poeta Don Isidoro

Giugno 2012: applauditissimo il Dulcamara al Massimo di Palermo.

Maggio 2012: Felice ritorno al Comunale di Bologna nei panni di Taddeo.

Aprile 2012: Splendido Don Bartolo nella nuova produzione del Teatro dell'Opera di Roma

Marzo 2010: Paolo ha riproposto con grande successo di pubblico e critica il suo Figaro nel Barbiere rossiniano.

Febbraio 2012: ancora al Regio di Torino con un brillante Don Bartolo 

Gennaio 2012 : splendido successo personale con Don Bartolo al Novaya Opera Theatre di Mosca

Gennaio 2012: Paolo è tornato a Pechino col suo collaudatissimo Dandini accolto da un caloroso successo personale da pubblico e critica.

Dicembre 2011: splendido debutto al Liceu di Barcelona nei panni del Marchese di Boisfloury in Linda di Chamounix

Novembre 2011: un vero trionfo il debutto al Palau Reina Sofia di Valencia, nei panni di Don Magnifico

Ottobre 2011: Successo personale con Dandini al N.C.P.A. di Pechino

Settembre 2011: Altro bellissimo Bartolo a Santiago de Compostela. 

Agosto 2011: Caloroso successo per il debutto di Don Alfonso nel Così fan Tutte diretto da Kent Nagano al Reate festival.

Agosto 2011: Successo personale con Germano della Scala di Seta al Rossini Opera Festival

Giugno 2011: "Magnifico" ritorno al Comunale di Bologna in Cenerentola

Maggio 2011: Un altro successo in Elisir d'Amore, nei panni di Dulcamara a Las Palmas

Marzo 2011: Paolo ha riproposto con grande successo il suo Dottor Bartolo a Murcia

Febbraio 2011: Successo al calor bianco per Il Don Pasquale a Novara

Gennaio 2011: Splendido successo con Italiana in Algeri a Bilbao

Dicembre 2010: Paolo ha portato il suo personalissimo "Don Pasquale" sul palco del Bergamo Musica Fetsival con grande successo.
Novembre 2010: Spledido Recital al pianoforte al Teatro Petruzzelli di Bari.

Agosto 2010: il Don Bartolo e l'Antonio delle Nozze di Figaro al Reate Festival si aggiungo ai personaggi interpretati fin'ora...

Agosto 2010: "magnifico" successo per il Don Magnifico a Pesaro al ROF

Giugno 2010: Successo al calor bianco per l'Uberto della Serva Padrona con I Solisti Veneti e O.Peretyatko

Maggio 2010: Paolo torna a Torino con il suo applauditissimo Dottor Bartolo. 

Aprile 2010: bissato il successo personale in Cenerentola a Reggio Emilia

Aprile 2010: 7/4 Don Magnifico si aggiunge ai personaggi Rossiniani di Paolo, con grande successo

Gennaio 2010: 29/1 personalissimo successo nel Giorno di Regno all'inaugurazione del Regio di Parma

Dicembre 2009: 16-18/12 pubblico e critica entustiasti per i due concerti moscoviti, il primo (recital con pianoforte) al nuovo teatro Stanislavskij il secondo (con l'orchestra Sinfonica di Mosca) nella Sala delle Colonne, quest'ultimo sarà trasmesso dalla TV di stato la notte di capodanno.

9/12 Un pubblico festoso ha salutato il Taddeo di Paolo al Teatro Principal de Mahòn.
Novembre 2009: 6/11 Paolo torna al Teatro Real di Madrid con il suo personalissimo Taddeo, diretto da J.Lopez Cobos, con strepitoso successo personale.
Settembre 2009: 21/9 Strepitoso debutto come Barone di Trombonok nella prima esecuzione romana del Viaggio a Reims diretto da Kent Nagano
Agosto 2009: 10/8  Un'autentica ovazione "da stadio" ha salutato il Germano della Scala di Seta alla XXX  edizione del ROF di Pesaro
Luglio 2009: 7/7 Grande successo personale con il ruolo di Don Pasquale a Napoli
Maggio 2009: 29/5 A Trieste splendido Taddeo nell'Italiana in Algeri
Maggio 2009:  2/5 Festeggiatissimo il Sulpice della Fille du Règiment a Bilbao da pubblico e critica.
Aprile 2009: 19/4 Terminate le repliche di Gazza a ReggioEmilia, con successo di pubblico e critica.
14/4 Splendido successo per il Recital presso l'Auditorium di Tenerife con un programma dedicato a Rossini e  Donizetti.
 Marzo 2009: 28/3 Bel successo per le recite di Gazza Ladra al Comunale di Bologna diretto da Michele Mariotti.
 5/3 Slendido successo nel recital a Mosca, con un programma che andava da Caccini a Mozart, da Rossini a Verdi...
 Febbraio 2009: 28/2 Personale successo ad Hamburg come Bartolo nel Barbiere rossiniano
 19/2 Grande affermazione personale nelle Convenienze come Mamma Agata a Fano
Gennaio 2009: 13/1 Ancora una bella serata con il Mondo della Luna a St. Gallen
Dicembre 2008: 17/12 Grande successo personale a Firenze come Dulcamara nell’Elisir d’amore.
 6 /12 Ancora un successo a San Gallen in Il mondo della luna.
Novembre 2008: 21/11 Rinnovato il successo personale in Elisir d'Amore a Bolzano
 12 /11 Grande successo personale nell'Ape Musicale al Liceo di Barcelona
 10/11 Ancora una splendida riuscita il Mondo della Luna a St. Gallen 
Ottobre 2008: 29/10 Splendido successo in Elisir d'Amore 
 26/10 Ancora a St. Gallen per il Buonafede ne Il Mondo della Luna
 7 /10 Debutto alla grande del Taddeo dell' Italiana in Algeri al San Carlo 
Settembre 2008: 5/9 Bell'affermazione personale a St. Gallen ne Il Mondo della Luna
Maggio 2008: 23/5 Bel successo personale a Nice in Bohème
Marzo 2008: 16/3 Trionfo del Figaro rossiniano a Toulon
Febbraio 2008: 2/2 Enorme successo personale nel Don Gregorio a Fano
Gennaio 2008: 11/1 In scena  con il Don Geronio ne Il Turco in Italia a Trieste con enorme successo
 Novembre 2007: 2/11 Grande successo personale al Donizetti di Bergamo come protagonista del Don Gregorio, opera di cui ha curato anche i dialoghi, adattandoli e traducendoli in Vernacolo Napoletano
 Ottobre 2007: 21:10 Anche al Comunale di Piacenza ripetuto il personale successo in Tutti in Maschera.
13 - 10 Festeggiatissimo come protagonista in Tutti in Maschera a Savona
 Agosto 2007: 14/8 Grande successo per il recital al Teatro Rossini di Pesaro accompagnato dall 'Orchestra Rossini
10/8 Apprezzatissimo in Gazza Ladra al ROF di Pesaro